Your browser does not support JavaScript!

[ login ]
   
background image background image background image
fulls

Turismo marittimo

Il Mar Egeo, legato a miti diacronici e a secoli di storia, e le isole delle Cicladi e del Dodecaneso, sono uno dei poli d'attrazione più forti in Grecia per tutti coloro che amano gli sport acquatici, la navigazione a vela, lo yachting, le crociere. I venti meltemia (noti anche come venti "etesi" fin dall'antichità) soffiano tutta l'estate, rendendo la navigazione a vela un vero piacere ed anche, perchè no, una sfida per chi ama l'avventura e questa specialità agonistica.  Del resto, un notevole numero di rally, come la Regata dell'Egeo, ma anche altri campionati di sport acquatici, come il kitesurf ed il windsurf, sono organizzati tutta l'estate nell'Egeo, per diventare un ulteriore motivo di attrazione per atleti provenienti da tutto il mondo.

 

I porticcioli moderni per imbarcazioni da diporto esistenti nelle grandi isole delle Cicladi e del Dodecaneso, perfettamente organizzati e con tutti i servizi necessari, ospitano ogni anno le imbarcazioni dei visitatori.  Chi preferisce l'ormeggio di rada per godersi le bellezze della natura, allora esistono letteralmente infinite scelte, esplorando le spiagge vergini, le calette ed i porti naturali protetti dai venti delle piccole e grandi isole, oltre ad avere l'opportunità di sperimentare l'ospitalità degli abitanti del luogo.

 

Kea, Siros, Serifos,  Andros, Tinos, Mikonos e Delos, Sifnos, Paros, Naxos, Folegrandros, Amorgos, Santorini, Koufonisia.

 

Le Cicladi offrono delle emozioni mai provate prima per chi naviga da isola ad isola. Le brevi distanze tra loro, la pittoricità ma anche la diversità delle isole, danno al visitatore la possibilità, in pochi giorni, di realizzare un viaggio indimenticabile e scoprire la natura di questi luoghi e la loro straordinaria civiltà e cultura. 

Il Dodecaneso è raggiungibile in aereo, per quelle isole dotate di aeroporti, e quindi si può noleggiare un'imbarcazione sul luogo. Porticcioli per imbarcazioni da diporto ben attrezzati si trovano nelle isole di Rodi, Kos e Leros e scegliendole come punto di partenza, i visitatori possono fare il giro di queste tre isole e conoscere da vicino anche le restanti isole del Dodecaneso – Astipalea, Kalimnos, Kasos, Simi, Patmos, Nisiros e finanche Lipsì, un gruppo di isolette, e Arkì, oltre a Agathonisi,  Kastellorizo, Chalki, Telendos.

EU
Co-financed by Greece and the European Union - European Regional Development Fund
ESPA