Your browser does not support JavaScript!

[ login ]
   
background image background image background image
fulls

Informazioni generali

Èubicato a 6,2 km ad est di Milos, 2 km a sud-est di Kimolos e 15 km a sud-ovest di Sifnos. È la maggiore isola disabitata dell’Egeo ed una delle più grandi isole disabitate del Mediterraneo.   Ha una superficie di circa 18,146 km2 e lunghezza di coste di 27km.   Al centro, esiste una pianura e si elevano due colline: Strongilò (370 m) e Psilò Vounò (330 m). Appartiene, insieme a Milos e Kimolos, all’arco vulcanico dell’Egeo del Sud. La maggior parte del suo territorio è coperto di rocce vulcaniche.   Sul lato nord-ovest dell’isola, esistono due cave, da cui si estraeva la trachite per la fabbricazione di macine in pietra. Verso la fine del XIX secolo, sono stati scoperti giacimenti di argento (baritina).   Fonti: www.kimolos.gr www2.egeonet.gr

Il giro di Poliegos in battello

Navigando intorno a Poliegos, si può vedere Mersini, Kato Mersini, Galazia Nerà (una denominazione data dai visitatori per le rocce ed il colore del mare, perché il vero nome della zona è Chochlakià), e Fikiada. Galakterì è una grotta dove vengono a partorire le foche Monachus monachus a settembre ed ottobre, ed anche a marzo-aprile. Se vi trovate nella zona, è opportuno non disturbarle. La roccia Kalogeros tis Sikias (che vuol dire Monaco dell’albero di Fico), ma che è chiamata anche kambouris, cioè gobbo, è la seconda roccia appuntita che si erge nella zona di Sikià, che deve il suo nome al grande albero di fico situato vicino al fiume, accanto agli alberi di carruba. Subito dopo, si possono vedere le rocce chiamate Kalogiri, con delle spettacolari tonalità di rosso e rosa, ed anche le rocce chiamate Kakovola, dove è opportuno fare attenzione perché esistono scogli affioranti. Successivamente, si passa da Amoura e dal faro. Grotta impressionate con un’apertura sul tetto, chiamata Fanara. La grotta di l’asceta, prese questo nome proprio perché vi viveva un asceta – anzi, se si fa attenzione, si può vedere l’apertura che conduce in fondo alla roccia, la sua abitazione.     
[ calendar ]
June  2019
Sun Mon Tue Wed Thu Fri Sat
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30
<< >>
[ myaegean ]
EU
Co-financed by Greece and the European Union - European Regional Development Fund
ESPA